Trasmissione e ricezione a 3 colori - "Tiki taka" | YouCoach Salta al contenuto principale

Trasmissione e ricezione a 3 colori - "Tiki taka"

Trasmissione e ricezione a 3 colori - "Tiki taka"

 
Obiettivo
Materiale
  • Cinesini per delimitare l'area di gioco
  • 4 palloni
  • 8 casacche (4 rosse e 4 verdi in figura)
Preparazione
  • Area di gioco: 20x20 metri
  • Giocatori: 12
  • Tempo di svolgimento: 12 minuti
  • Numero di serie: 2 da 6 minuti
Sommario Obiettivi Secondari
Riscaldamento su passaggio e ricezione con elementi di psicocinetica a 3 colori
Equilibrio, Visione periferica, Psicocinetica, Interno piede, Esterno piede, Controllo orientato, Guida della palla, Mobilità, Riscaldamento
Organizzazione

Con l'utilizzo di cinesini creare un'area di gioco a forma di quadrato di 20x20 metri. All'interno del campo di gioco si posizionano 3 squadre di 4 componenti ciascuna (nell'esempio squadre rossa, verde, bianca). I giocatori si collocano in maniera sparsa nel quadrato. Consegnare un pallone a 4 giocatori in modo casuale.

Descrizione
  • L'esercizio si sviluppa nella seguente maniera:
    • I giocatori della squadra rossa possono passare la palla solo ai giocatori della squadra bianca
    • I giocatori della squadra bianca possono passare la palla solo ai giocatori della squadra verde
    • I giocatori della squadra verde possono passare la palla solo ai giocatori della squadra rossa
  • Tutti i giocatori che sono senza pallone restano in continuo movimento all'interno dell'area di gioco cercando di mantenere una distribuzione omogenea

 

Regole
  • Ogni 2 minuti cambiare la sequenza di colori da seguire (ad esempio rosso - verde - bianco)
  • La ricezione palla va eseguita con entrambi i piedi destro e sinistro (lavorare sia con piede debole che piede forte)
  • Ogni 2 minuti variare il tipo di ricezione palla: di interno piede, di esterno piede, con la pianta del piede ecc...
Varianti
  1. Tutti i calciatori svolgono l'esercizio senza casacche colorate ed i giocatori in possesso palla chiamano il nome del compagno a cui vogliono trasmettere il pallone
  2. Mentre i giocatori si muovono nel campo di gioco senza palla, eseguono degli esercizi di mobilità articolare per parte alta, tronco, parte bassa
Temi per l'allenatore
  • Fare attenzione alla distanza ed alla posizione del piede di appoggio rispetto la palla mentre si esegue il passaggio
  • Il giocatore, durante l'esecuzione del passaggio, deve chiudere il gesto dopo aver colpito la palla accompagnando la traiettoria con il movimento oscillatorio della gamba
  • La caviglia deve rimanere rigida al momento del tocco sulla palla, curando il punto d'impatto del piede sul pallone
  • Per eseguire un controllo di palla orientato è necessario controllare il pallone con l'interno o l’esterno del piede dopo aver stabilito in quale direzione è più opportuno iniziare l'azione orientando bene il corpo ed accompagnando la direzione della palla
  • Il piede deve risultare leggermente rilassato, con la possibilità di ammortizzare l'impatto con il pallone per un migliore controllo orientato
  • L'esercizio può essere svolto come riscaldamento ed attivazione tecnico-cognitiva

Articoli correlati